mission

AZIENDA VERDE

Abbiamo concepito la nostra sede con criteri del tutto ecologici. La volontà di risparmiare energia e di utilizzare fonti rinnovabili sta alla base della scelta di investire in impianti altamente sofisticati che consentono una sostanziale autonomia. Di seguito i punti salienti, in linea con la nostra filosofia verde

  • Climatizzazione geotermica. L’impianto di climatizzazione geotermica sfrutta a livello energetico il calore della terra, consentendo di climatizzare l’ambiente naturalmente e con un piacevole senso di benessere.
  • Energia termica generata da biomassa. È in fase di realizzazione un innovativo impianto di distillazione alimentato dalle vinacce esauste, ovvero dal materiale di scarto del processo di produzione della grappa.
  • Ecopackaging. I concetti di riutilizzo e di riciclabilità indirizzano le nostre scelte, in modo tale da utilizzare materiali che rispettino l’ambiente.
  • Vigneti coltivati con coscienza biologica. I vigneti impiantati nel corso del 2007 nella proprietà che circonda l’azienda rispettano i criteri guida dell’agricoltura biologica. In questi terreni è quindi stato bandito l’utilizzo di fertilizzanti sintetici, pesticidi, diserbanti, erbicidi, Ogm e derivati.
  • Distilleria con riutilizzo dell’acqua. Un nuovo sistema di ricircolo dell'acqua è stato introdotto nella distilleria nel luglio 2014. L'acqua utilizzata nel processo di distillazione viene raffreddata ad aria da ventilatori speciali e condotta in un circuito chiuso. Questa soluzione riduce drasticamente il consumo di acqua dell'intero processo.

BOTTEGA E L’AMBIENTE

Un’azienda amica dell’ambiente che risparmia:

756 tonnellate annue di CO2, grazie all’utilizzo di fonti alternative per la produzione di energia elettrica e all’utilizzo della geotermia

5 milioni di litri d’acqua per ogni campagna di distillazione, grazie a un sistema a circuito chiuso che consente il riutilizzo dell’acqua.

500 kg di sostanze chimiche di sintesi non disperse nei vigneti e nel terreno, seguendo i dettami dell’agricoltura biologica

Top