Montalcino

Montalcino si trova circa 40 chilometri a sud di Siena, in una splendida zona collinare. Questo paesaggio agreste e incontaminato è ricco di suggestioni storiche e architettoniche. Nel 2004 è stato inserito nell’Unesco World Heritage, come Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

La zona è caratterizzata da un clima mite e da un elevato numero di giorni di sole, che assicurano una maturazione graduale e completa delle uve.

L’uva Sangiovese, che dà origine al Brunello, viene coltivata in due diverse aree di Montalcino, entrambe ricche di galestro, una roccia argillosa e friabile che conferisce al terreno ottime capacità drenanti. In questi terreni nelle annate piovose le viti non subiscono le conseguenze del ristagno idrico. Allo stesso tempo, nelle annate siccitose, le radici possono penetrare profondamente nel terreno, dove riescono a trovare l’acqua e le sostanze nutritive.