Le terre del Prosecco

La sede aziendale è ospitata in una casa colonica del XVII secolo che è stata attentamente restaurata, salvaguardando le caratteristiche architettoniche della struttura. I vigneti che la circondano sono coltivati nel pieno rispetto dei dettami dell’agricoltura biologica, e fanno parte dell’area di produzione del Prosecco DOC.

Le nostre bollicine più pregiate hanno origine tra le colline del Prosecco Superiore DOCG,  terra d’elezione per la coltivazione delle uve Glera, che si estende dai colli di Conegliano fino alle pendici di Valdobbiadene.

E’ un territorio ricco di corsi d’acqua che disegnano uno scenario ambientale di grande suggestione, in cui i filari dei vigneti lasciano qua e là spazio ad antichi castelli, ville d’impronta veneziana e case rurali.

L’area è caratterizzata da un clima mite e da terreni argillosi di origine alluvionale ricchi di minerali, condizioni ideali per poter esprimere al meglio le proprietà dell’uva.