Uve d’alexander acquavite uva

La qualità e la cura della materia prima rappresentano il primo e più importante step per la produzione di una buona acquavite d’uva. Per questo motivo si selezionano solo uve sane, coltivate nelle zone vocate, raccolte all’apice della maturità aromatica e polifenolica. Si procede alla diraspatura e ad una soffice pressatura e il mosto così ottenuto viene fermentato in presenza delle bucce aggiungendo lieviti selezionati. I raspi vengono eliminati al fine di evitare un rilascio di sentori tannici ed erbacei mentre gli acini vengono pressati delicatamente perché la lacerazione delle bucce potrebbe portare a note sgradevoli. La temperatura di fermentazione viene attentamente controllata e mantenuta costante per permettere ai lieviti di lavorare nelle migliori condizioni. Quando la componente zuccherina è stata quasi tutta trasformata in alcol, si procede alla distillazione all’interno di un alambicco discontinuo nel quale il riscaldamento avviene a bagnomaria (sistema indiretto e quindi più delicato). Si ottiene così un’acquavite raffinata, caratterizzata dagli aromi e dai profumi dell’uva da cui origina che, prima dell’imbottigliamento, viene filtrata ed affinata per un breve periodo in vasche di acciaio.

Premi

Concorso Miglior grappa Veneta – All awards from 1998 to 2001 – Italy

Alambicco d’Oro – All awards from 1992 to 2005 – Italy

WorldStar for Packaging – World Packaging Organisation Alexander Sarajevo – USA (1997)

Veneto

Alcol: 38%

70 cl; 300 cl (server)

Caratteristiche Organolettiche

Colore e Aspetto
Incolore, trasparente e cristallina.

Olfatto
Pulita, fresca e delicata, al naso presenta aromi di frutta fresca ed una dolce nota di vaniglia in chiusura.

Gusto
Elegante e raffinata, al palato si caratterizza per i sentori di frutta fresca e per un piacevole retrogusto floreale.

Temperatura di Servizio

10-12° C

Abbinamenti

L’acquavita d’uva è ideale alla fine di un pasto come distillato da meditazione. Deve essere consumata fredda o ghiacciata ed è un ottimo ingrediente per la preparazione di cocktails e long drinks. Perfetto l’abbinamento di questa Uve d’Alexander con il cioccolato, con le scorze di arancia ricoperte di cioccolato e con la frutta esotica disidratata.

Bicchiere Consigliato

Slang Alexander

Condividi prodotto