Soave DOC Classico

Soave DOC Classico

Soave DOC Classico

Il vino Soave sembrerebbe prendere il nome dall’omonimo comune fondato dai Longobardi, detti anche Svevi (Suaves). E’ stato, nel 1931, fra i primi vini italiani oggetto di un decreto che ne limitava la zona di produzione ed è stata la prima area DOC del Veneto quando, nel 1968, venne riconosciuta la denominazione di origine controllata «Soave Superiore». L’uso della menzione “Classico” è riservato al prodotto ottenuto vinificando uve autoctone coltivate sui rilievi collinari dei comuni di Soave e Monteforte, nei quali si trova la «zona classica» ovvero quella storica, originaria e di più antica tradizione per questo vino.

Premi

Alcol: 12,5%
Zuccheri, g/l: 2-4
Acidità, g/l: 5,00-6,50

cl 75

Caratteristiche Organolettiche

Colore e Aspetto
Giallo paglierino brillante.

Olfatto
Al naso presenta delicati sentori fruttati, in particolare di mela e agrumi, ma anche interessanti note di fiori bianchi e di salvia.

Gusto
Armonico, sapido, minerale, molto elegante e piacevole, è caratterizzato da un’acidità e da una nota di mandorla amara tipica del vitigno da cui origina.

Temperatura di Servizio

10-12° C

Abbinamenti

Piacevole come aperitivo, a tavola si sposa bene con gli antipasti (come prosciutto e melone), minestre, primi piatti a base di verdure, risotti, uova, pesce sia di mare che di lago (perfetto per accompagnare ostriche, sushi e sashimi), lumache e carni bianche con salse delicate.

Bicchiere Consigliato

Tulip

Condividi prodotto